Virginia Woolf Project

ViWoP è nato per darti voce - ViWoP is born to give you voice

Tag Italia

Tata per la vita

Questa è la storia del primo giorno della nuova vita di Flora, donna contro gli stereotipi dell’epoca, in ‘Tata per la vita’, Lugano, anno 1945.

‘Non ci sono lavori da maschi’

A 9 anni, racconta Vincenza Russotto, Annina raccoglie l’uva, impara a guidare il carretto e capisce: ‘Non ci sono lavori da maschi’, bastano volontà e coraggio

La coraggiosa trapezista

Lui è il demone, lei, piacevolmente pazza, è ‘La  coraggiosa trapezista’ che sfiora con le dita le proprie acrobazie del divenire. Italia 2020, quarantena.

Strega è la donna

L’alchimia giusta che trasforma un essere femminile in soprannaturale in ‘Strega è la donna’ di Ilaria Colasanti. Italia 2020

Svolta senza preavviso

La strada giusta? E’ proprio dietro l’angolo. Roberta Belotti in ‘Svolta senza preavviso’ invita le donne a invertire la rotta. Italia, 2020

Un universo in una pancia

Il primo barlume di vita, la nascita: muore una donna, nasce una madre in ‘L’universo in una pancia’ di Dafne Malvasi. Pianeta donna, ieri, oggi, domani.

La chiamavano Fata Turchina

Tra le pieghe di una lettera una nonna battagliera, innamorata della lettura, in ‘La chiamavano Fata Turchina’ di Ilaria Colasanti. Roma, anni ’90

Uccidete l’uomo ragno

Una donna ritrova il respiro e la propria immagine allo specchio dopo aver strappato la tela intessuta dal compagno in ‘Uccidete l’uomo ragno’. Italia, 2020

“Tua moglie è una diavola!”

Foulard rosso come elmetto, bracciale di rame come scudo: un’imprenditrice agricola esemplare in “Tua moglie è una diavola!”, di Gemma Pacella. Italia, 2020  

L’amore legato

I sogni di bambina risucchiati in una spirale di violenza. Ha il ritmo di una crime story il racconto ‘L’amore legato’ di Laura De Benedetti. Italia, anni 2000

« Articoli precedenti

© 2022 Virginia Woolf Project — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑