Virginia Woolf Project

ViWoP è nato per darti voce - ViWoP is born to give you voice

Categoria Le storie di ViWoP

Le storie pubblicate da Virginia Woolf Project – ViWoP e inviate dalle nostre sorelle. Le nostre sorelle sono le donne che credono in questo progetto.

Diario dalla pandemia: quando la solidarietà non è donna

Nel racconto di Carolina Innella, Sabrina, architetta alle prese con smart working e Dad, nella sua giornata attraverso Roma, deve gestire anche la nuova dispotica capo-ufficio   

La ragazza del treno

Olivia sa quanto “essere donna è difficile”: bisogna essere dolci ma non succubi, oneste ma non troppo, sorridenti ma non giulive. E convivere con la paura di trovarsi sola in un vagone o in un parcheggio. Racconto di Carlotta Millo

Come Virginia Woolf, passo dopo passo

La protagonista del racconto di Catia Scoglio, come Mrs Dalloway, protagonista del celebre romanzo di Virginia Woolf, cammina nel flusso “delle vene e arterie” della città, per scoprire se stessa

Virginia Woolf Project compie 2 anni, auguri a tutte voi!

Il progetto dà voce alle donne: tante le storie al femminile e i percorsi con le scuole che hanno portato a sei nuove intitolazioni di luoghi dedicati a Virginia Woolf in tutta Italia

Non me ne curo

Dopo aver subìto il proprio padre e averlo accudito secondo i condizionamenti imposti dalla società Laura Viola capisce di non averne più bisogno e pensa al proprio futuro

Tata per la vita

Questa è la storia del primo giorno della nuova vita di Flora, donna contro gli stereotipi dell’epoca, in ‘Tata per la vita’, Lugano, anno 1945.

Alle onde, ode a Virginia

Con ‘Alle onde’, Chiara de Stefano dedica un’ode alle ‘sorelle indomite’ che si susseguono nel mare, a Virginia Woolf e al suo celebre romanzo del 1931, ‘Le onde’

Invisibili carnefici

‘Invisibili carnefici’ sono gli uomini che nelle pubblicità, fingendo un abbraccio rassicurante, usano parole per definire e limitare le donne. Poesia visiva di ‘Soggetto imprevisto’

Incinta e licenziata

Come temeva, Anna si scopre ‘Incinta e licenziata’, ma la gravidanza le porta una figlia e un dono potentissimo: il coraggio

La rinascita delle mulheres

A Salvador de Bahia, in Brasile, la rinascita delle mulheres vittime di violenza avviene grazie all’ascolto, creando fuxico e mandala in tessuto, oggetti di artigianato che forniscono anche un sostentamento economico. Salvador de Bahia, Brasile, 2020 

« Articoli precedenti

© 2022 Virginia Woolf Project — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑