Virginia Woolf Project

ViWoP è nato per darti voce - ViWoP is born to give you voice

Tag Virginia Woolf

Woolf, un ricamo tutto per lei

Il progetto ‘Virginia per tutte’ invita le donne a ricamare o scrivere su tessuto frasi tratte da ‘Una stanza tutta per sé’ in diverse lingue, creando infine un’unica opera

Diventando Virginia Woolf | Spettri in Cornovaglia

Nella tesi di laurea ‘Becoming Virginia Woolf: i diari e le lettere’ Serena Ammendola, dopo il debutto in società e il rito del tè, ci porta a scoprire una Virginia alle prese col ritorno ‘spettrale’ in quella Cornovaglia che le… Continua a leggere →

Woolf: la mente del genio è androgina

Armanda Guiducci nello speciale ‘On off’ del Tg3 Rai del 1991 parla dei rapporti tra Virginia Woolf e il femminismo, di cui è considerata madre, e del mito androgino di ‘Orlando’. Podcast 4’53”

Diventando Virginia Woolf

Nella tesi di laurea ‘Becoming Virginia Woolf: i diari e le lettere’ Serena Ammendola ci porta a scoprire una Virginia 21enne alle prese col debutto in società e il rito del tè tipici della società patriarcale dell’epoca

25 aprile | Virginia Woolf e l’origine del fascismo

Ne ‘Le tre ghinee’ Woolf denuncia come all’origine delle guerre ci sia il dominio maschile, in casa e nella società, il mito dell’uomo virile incarnato da Hitler e Mussolini. Per prevenire i conflitti donne e uomini devono avere pari libertà

Virginia Woolf – Una stanza tutta per sé – Le origini

In questo podcast si racconta la nascita del saggio di Virginia Woolf “Una stanza tutta per sé”, pietra miliare del femminismo

Come una donna in un mondo di uomini

Nella tesi di  laurea “One moment I’m happy; next I’m miserable” Giada Saturno confronta le figure femminili nei racconti di Virginia Woolf e Katherine Mansfield

Non me ne curo

Dopo aver subìto il proprio padre e averlo accudito secondo i condizionamenti imposti dalla società Laura Viola capisce di non averne più bisogno e pensa al proprio futuro

La collezionista di Woolf

La bibliofila Noemi Veneziani racconta gli aneddoti riguardanti la pubblicazione delle opere di Virginia Woolf presso la Hogarth Press e poi in Italia

Virginia Woolf e Ethel Smyth sull’amicizia

“Toglietemi gli affetti e sarò un’alga fuori dal mare” scrive Woolf all’amica Ethel Smyth, suffragista e compositrice della celebre The march of the women

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2021 Virginia Woolf Project — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑